css.php

Le Sante: La Guaritrice e La Guerriera

Caterina da Siena è una figura che causa molta intriga. Nella sua lettera al Papa Gregorio XI la Santa fa molte richieste. Una delle più evidenti è stata la richiesta del ritorno del Papa a Roma da Avignone. Cosa che alla fine fa il Papa. Il misticismo e il conseguente seguito che la circondava da giovane è forse un forte motivo per cui Caterina da Siena si sente così privilegiata a fare richieste del genere ad una figura così importante come il Papa. Un comportamento volitivo completamente al di là delle aspettative di una donna dell´epoca. Leggendo la sua lettera a Gregorio XI non si può fare meno che ricordarsi d´un altra santa, pero una d´aspetto guerriero cioè Giovanna d´Arco. Come Caterina da Siena anche Giovanna d´Arco scrisse colui che poi sarebbe diventato re di Francia, Carlo VII, chiedendo azione contro la minaccia inglese a Orleans, suppliche che il re ascolta e la manda in battagli contro gli inglesi. Molto simile c´è il fatto che tutte e due le sante avevano visioni e sembrava che avessero un rapporto speciale con Dio; la differenza principale tra di loro è che Caterina da Siena è una santa guaritrice e Giovanna d´Arco è una santa guerriera.

1 thought on “Le Sante: La Guaritrice e La Guerriera”

  1. Post molto interessante e ben fatto, perché sviluppa, anche in poche frasi, un paragone convincente. Per l’italiano: forse userei guerriera invece di armigera. Caterina è una figura “intrigante”. Giavanna d’Arco scrisse a “colui che poi sarebbe diventato” (lo so, questo è difficile, ma puoi anche dire “al futuro re di Francia”. Comunque ottimo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *